';

IL LAVORO DEL CORPO NEL WINGTSUN ©

Uno degli aspetti più importanti nello studio delle Arti Marziali in generale, e del WingTsun in particolare, è la corretta gestione del corpo.

In realtà questo è vero in qualunque disciplina sportiva.

Senza l'uso appropriato del corpo nessuna tecnica può essere davvero efficace.

Gran parte dell'allenamento va dedicata alla comprensione di come funziona il nostro corpo e di come possiamo utilizzarlo per avere la massima stabilità e la massima potenza.

Uno degli aspetti più importanti è lo scambio di energia con il suolo, concetto ben noto, ad esempio, ai danzatori di danza classica.

Molti praticanti di Arti Marziali trascurano il radicamento dei piedi a terra, in realtà imparare a spingere nel modo giusto l'intera superficie dei piedi verso il pavimenti fa sì che si possa davvero scaricare a terra la forza dell'avversario e trasmettere la massima potenza nei nostri colpi.

L'uso delle scarpe ci ha fatto perdere molta confidenza nel rapporto con il suolo, tuttavia non consiglio di allenarsi a piedi nudi perché nella vita quotidiana normalmente indossiamo le scarpe.

Bisogna piuttosto recuperare il rapporto con il suolo nonostante le scarpe.

In particolare dobbiamo sforzarci di non scollegare le dita dei piedi dal pavimento, l'intero piede, dita comprese, deve costantemente spingere a terra.

Solo in questo modo l'energia, in entrata o in uscita, può davvero attraversare l'intero corpo, grazie alle articolazioni non bloccate, e fluire nelle giuste direzioni senza ostacoli.

Molti praticanti commettono l'errore di tenere le ginocchia troppo piegate nella posizione di base ma in questo modo il peso del corpo grava sul ginocchio invece che sul piede, come dovrebbe.

Inoltre la possibilità di flettere leggermente le ginocchia durante lo scambio energetico è fondamentale ma possibile solo se la posizione di partenza è piuttosto alta, lasciando alle ginocchia un buon margine di movimento.

Questo consente di utilizzare nel modo migliore l'articolazione delle anche, che è un tassello importantissimo del lavoro nel WingTsun, tanto nel cedere quanto nel trasmettere energia.

Caratteristici del WingTsun sono i colpi cortissimi che possono essere devastanti solo se portati con la collaborazione del corpo, intesa non tanto come movimento macroscopico ( passo ) quanto come concatenazione di piccoli movimenti delle varie parti del corpo: piedi, ginocchia, anche, addome...

Quando si parla di articolazioni non bloccate, molti pensano solo alle spalle o ai gomiti, mentre bisogna focalizzarsi su ogni articolazione  anche, e forse sopratutto, dalla vita in giù.

Il corpo umano è una macchina che può funzionare bene solo se ogni elemento si relaziona all'altro nel modo corretto.

Sifu Paola de Caro

©  I contenuti di questo sito sono di proprietà dell'Associazione Sportiva "Giunca Rossa", e sono protetti dalle leggi italiane ed internazionali a tutela del diritto di autore. E' espressamente vietata, salvo nostro espresso consenso scritto, la riproduzione del sito (testo, immagini, elementi grafici, ecc.).

Recommend
Share
Tagged in

Pin It on Pinterest