Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

LA STORIA DELLA NOSTRA SCUOLA

Questa scuola esiste dal lontano 1993, quando iniziai ad insegnare il Wing Tsun Leung Ting, ma il nome Giunca Rossa è nato da poco, suggerito da Francesco Mecucci nella fumosa sala di un pub, la sera stessa che decidemmo di creare questo sito.

L’abbiamo subito accettato e riconosciuto come quello giusto perché l’episodio a cui fa riferimento (la storia dell’incontro fra i giovani Wong Wa Bo e Leung Yee Tei sulla famosa Giunca Rossa (la nascita dell’amicizia che li unì per tutta la vita, il loro amore per la libertà e le arti marziali) riassume perfettamente i valori in cui crediamo e che ci uniscono.

Del vecchio gruppo che iniziò a praticare sotto la mia guida nel gennaio del ’93 sono rimasti solo Paola de Caro e Daniele Virdis, entrambi gradi tecnici ormai da anni.


Mi viene da sorridere se penso che io stesso, all’epoca, ero solo un sesto grado (d’allievo!), ma erano i tempi eroici del Wingtsun in Italia e la classe degli attuali maestri e istruttori stava nascendo allora.

Avrei da raccontare una quantità di episodi, molti dei quali divertenti, accaduti nel corso di questi anni, come la volta in cui la città di Livorno, in occasione del ritorno di Si-jo Leung Ting in Italia, fu letteralmente invasa da centinaia di praticanti in divisa (li trovavi dappertutto, nei bar, nelle strade, nei ristoranti: praticamente il giubileo del WT!), ma se devo essere sincero la cosa che più di tutte mi viene in mente, se guardo indietro nel tempo, è il piacere e la gioia che mi ha dato praticare il Wing Tsun e far parte della sua famiglia, circondato dall’entusiasmo, dall’allegria e dall’amicizia di quanti hanno diviso con me questo cammino.


Mi viene da pensare ad una bellissima frase di un libro di Carlos Castaneda, diceva più o meno così: “se hai dei dubbi su una scelta che hai fatto chiediti se la strada che stai percorrendo per te ha un “cuore”, se ce l’ha è quella giusta”.

Io questa domanda me la sono posta più di una volta e la risposta è stata sempre la stessa: “Si, questa strada ha un cuore, è la mia!”
Altrettanto so che pensano e sentono gli altri appartenenti alla scuola, i miei allievi, i miei amici. Da queste sensazioni intime è nata l’idea di questo sito: vorremmo che esso fosse veramente un luogo virtuale dove ritrovarci, anche al termine di una lunga giornata di studio o di lavoro, per stare insieme, scherzare e parlare di Wingtsun e di noi.

Chi volesse conoscerci di persona e accostarsi al WT può venire a trovarci nella nostre sedi.

Sifu Alessandro Messina

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.